Pagine

giovedì 2 ottobre 2014

Nicetile 500 a cosa serve




Nicetile 500 mg è un integratore alimentare ad azione neuroprotettiva. Viene indicato nel trattamento di lesioni o stati infiammatori dei nervi periferici.
Non è mutuabile. Solo in farmacia con ricetta ripetibile (in teoria).
Sono giunte testimonianze relative a reazioni allergiche (vedi commenti).



Da un anno a questa parte, Nicetile 500 sta destando molto interesse fra le persone affette da sciatalgia, tanto che ora è ai vertici delle mie classifiche! 
Mi riferisco ai dati che quotidianamente giungono nella mia cabina di regia e mi informano sull'andamento di questo sito.
Ebbene, se fino a qualche tempo fa, i navigatori giungevano qui dopo aver digitato "Bentelan, Muscoril e Voltaren", oggi le mie statistiche rivelano che "Nicetile" è l'argomento più indagato. 
E' sul podio da mesi, in tutti i miei grafici e in tutte le sue varianti: 
Nicetile - Nicetile a cosa serve - Nicetile 500 a cosa serve - eccetera.
Ed essendo questo un sito dedicato alle persone colpite da ernia del disco e sciatalgia, probabilmente molte di loro sono state consigliate da un medico...
Ma perchè chiedere informazioni ad un computer e non al medico di cui sopra?
Il dottore era di fretta?
Hai trovato la confezione a casa del tuo fidanzato e siccome c'è del blu pensi che sia Viagra?

Spiacenti, non è Viagra, ma però... 
Nicetile è un integratore dietetico distribuito da SIGMA-TAU disponibile in compresse gastroresistenti, polvere per soluzione orale e soluzione iniettabile.
Il suo principio attivo è la ACETIL L-CARNITINA (conosciuta anche come LEVACECARNINA o ALCAR). 
ALCAR è una forma acetilata della L-CARNITINA, un ammonio derivato da due aminoacidi, la LISINA e la METIONINA.

A COSA SERVE NICETILE o ALCAR o ACETIL L-CARNITINA?

Nei soggetti adulti, ALCAR è utilizzata per il trattamento di:
- NEVRITI (infiammazioni dei nervi), generate da lesioni meccaniche traumatiche dirette e indirette,  compressive e infiammatorie;
- per lesioni e/o infiammazioni TRONCULARI (es. nervo sciatico);
- lesioni RADICOLARI (danneggiamento delle radicole nervose).
La molecola trova utilizzo in clinica come coadiuvante nel trattamento delle vasculopatie cerebrali.
Gli effetti neuroprotettivi della somministrazione di ALCAR sono stati dimostrati in modelli di ischemia dei ratti e nel trattamento di danni al sistema nervoso periferico. 
Alcuni studi hanno evidenziato possibili effetti neuroprotettivi anche nei pazienti con malattia di Parkinson. E' stato anche accertato che ALCAR accresce la motilità degli spermatozoi.

Esempi schematici di Plesso Sciatico e Tronco Nervoso

Esempio schematico di Radicole in sezione midollare

ALCAR o ACETIL L-CARNITINA viene sintetizzata nei mitocondri a partire dalla CARNITINA (i mitocondri sono organuli contenuti nelle cellule ed hanno la funzione di trasformare gli alimenti in energia).
Nel nostro organismo la carnitina viene sintetizzata nel fegato e nei reni a partire da due aminoacidi (lisina e metionina) in presenza di vitamina B6, Vitamina C e Ferro. Essa promuove la normale crescita e lo sviluppo. E' presente soprattutto nelle carni e nei prodotti caseari e a questo deve il suo nome.
In commercio sono disponibili due metaboliti della carnitina: la PROPIONIL CARNITINA e l'ACETIL L-CARNITINA.
- La PROPIONIL CARNITINA è indicata nel trattamento delle arteriopatie obliteranti degli arti inferiori (claudicatio intermittente) e nel trattamento dell'insufficienza cardiaca congestizia per aumentare la tolleranza sotto sforzo.
- L'ACETI L-CARNITINA è il NICETILE con cui abbiamo iniziato questa piccola ricerca e per noi dell'ernia al disco potrebbe svolgere azione riparativa/antiossidante sulle radici spinali lesionate da ernia, cicatrici e stenosi.
Sappiamo tutti che Nicetile è un "agonista della funzione mitocondriale", ma cosa vuol dire?

Professione Mitocondrio

I mitocondri sono organuli generalmente di forma allungata che si si trovano nel citoplasma delle nostre cellule.
Questi elementi sono dei laboratori che trasformano il carburante da noi ingerito (ossigeno e cibo) in energia.
Ma insieme alla produzione di energia necessaria al funzionamento delle cellule, vi è anche la produzione di radicali liberi, ovvero sostanze tossiche destinate a distruggere il DNA mitocondriale.
Si presume che 1,5 miliardi di anni fa, il mitocondrio fosse un batterio incorporato da una cellula primitiva e per questo motivo abbia mantenuto un suo DNA personale. Adamo ed Eva?
Diversamente dal DNA nucleare, quello mitocondriale è privo di un efficace sistema di riparazione e come accennato non può sfuggire agli attacchi di certe sostanze ossidanti prodotte dagli enzimi contenuti nei mitocondri stessi.
L'obsolescenza programmata del nostro fisico prevede che l'essere umano possa vivere al massimo fino a 126 anni e ciò è stato stabilito in base alla tenuta del DNA mitocondriale che può essere frantumato fino ad un certo limite.
Il decadimento fisico è allarmante quando si concentra sugli organi vitali quali muscolo cardiaco, fegato, reni e sistema nervoso. Le cellule di questi organi sono grandi consumatrici di energia ed è indispensabile che nel loro laboratorio mitocondriale tutto funzioni bene... Nonostante la regolare emissione di sostanze ossidanti.
Le attività enzimatiche che si svolgono all'interno del mitocondrio prendono il nome di "Catena Respiratoria Mitocondriale".
E ora torniamo all'agonosmo mitocondriale.
Un valido sostenitore o agonista dell'attività mitocondriale, è l'acetil l-carnitina, principio attivo dell'integratore Nicetile nonchè protagonista di questa disamina del tutto personale.
L'acetil l-carnitina o ALCAR facilita il metabolismo degli acidi grassi che giungono alle cellule e vengono trasformati in energia all'interno dei mitocondri.
La rapida trasformazione degli acidi grassi  in energia dona più funzionalità alle cellule e stimola i vari metabolismi del corpo umano, incluso quello anti diabete.
L'aceti l-carnitina viene anche utilizzata per perdere peso poichè gioca un ruolo importante nel metabolismo dei lipidi, tuttavia va ricordato che ALCAR non è un carburante in pillole quindi non deve sostituire la normale alimentazione; ALCAR o aceti l-carnitina è un agente che aiuta il metabolismo di alcune sostanze.
Al fine di non alterare gli equilibri metabolici dell'organismo è quindi consigliabile non assumere questa sostanza in dosi esagerate.
L'acetil l-carnitina è anche in grado di eliminare i frammenti beta-amiloide, sostanze di scarto prodotte dal nostro cervello, e tale pulizia è fondamentale in presenza di malattie neurologiche degenerative precoci quali Parkinson e Alzheimer.


193 commenti:

  1. Buongiorno,
    Volevo segnalare che esiste in commercio un altro integratore di L-acetilcarnitina chiamato Neyron che mi è stato consigliato da un farmacista perchè contiene un dosaggio superiore, 750 mg, e che tral'altro costa un po' meno del nicetile...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Costa meno ma sono soltanto 20 bustine .....!! Io appena lo termino ritorno al Nicetile che ha 30 caps. e costa "solo 7 € in piu'.....

      Elimina
    2. Salve, vorrei sapere se l'assunzione di Nicetile 500 potrebbe compromettere i valori delle analisi del sangue. Grazie in anticipo.

      Elimina
    3. Buongiorno, bisogna chiedere al medico... è sempre meglio farlo.

      Elimina
  2. E' acquistabile in farmacia, me lo hanno ordinato... Prego!

    RispondiElimina
  3. A me me lo ha ordinato il mio medico x vedere se è possibile nn intervenire x il tunne carpale,x ora va solo un po meglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tunnel carpale, quando fallita terapia medica (e questo è un dato sia soggettivo che strumentale, con ENG), si opera. Cosa che avviene nel 90% dei casi, a parer mio..

      Elimina
    2. Romeo, che bella notizia m'hai dato, allora sto nicetile almeno un pò serve!
      io da 5 mesi soffro con tutta probabilità (manca solo l'eng per la conferma) di tunnel cubitale però, interessale ultime 2 dita , ho preso lyrica per 2 mesi, anche se a basse dosi 75 mg, e niente anzi l'intorpidimento s'è allargato, ora il fisiatra mi ha cambiato la terapia col nicetile, spero proprio di migliorare, c'è da dire pure che ho un principio di cervicale anche...

      ciao

      Elimina
  4. Salve
    A me é stato prescritto oggi come aiuto nella mia problematica. Soffro di una sindrome vertiginosa che dovrebbe dipendere da un importante contrattura cervicale che mi arreca anche ipersensibilità alla nuca al collo e alla testa. Probabilmente a causa di una infiammazione dei nervi cervicali. Secondo voi può essermi di aiuto? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo hanno prescritto anche a me per lo stesso identico problema. Vista la data del post, vorrei sapere se ne avevi ottenuto beneficio. Grazie

      Elimina
  5. Salve
    Cercherò di essere breve e intanto la ringrazio per l'attenzione.
    L'anno scorso, nel settembre del 2014, sono stato operato d'urgenza di ernia discale L3-L4 perchè avevo dei grossi problemi funzionali con forti dolori sciatici alla gamba dx e non riuscivo più ad alzare il piede dx mettendomi sui talloni.
    Alla TAC e alla Ris.Magnetica si evidenziava l'ernia L3-L4 per cui hanno deciso di operarmi.
    Dopo l'operazione, forse con ancora i postumi di anestesia, mi è sembrato di rinascere perchè riuscivo a camminare dritto e non avevo più dolore, ma successivamente ricominciarono i dolori anche se non come prima e a poco a poco a distanza di diversi mesi i dolori sono passati e riesco a camminare. anche se non riesco ad alzare il piede destro e soffro di crampi dolorosissimi specie di notte. Alle visite neurologiche successive (ne ho fatte 4) mi hanno diagnosticato il "piede cadente". Cosa che a dir loro era irrecuperabile.
    Durante quest'anno mi hanno prescritto Lyrica, Muscoril, vitamina B12, e antinfiammatori. Inoltre ho fatto anche un ciclo di terapia fisica e riabilitativa ma il piede è rimasto tale e quale come del resto mi avevano diagnosticato.
    Ultimamente il mio medico di famiglia mi ha prescritto una visita neurologica e la Dott.ssa esaminando la mia pratica e visitandomi, riguardo al piede cadente mi ha detto la stessa cosa degli altri e cioè che non è recuperabile e mi ha prescritto la"Molla di Codeville" da applicare al piede e inoltre mi ha anche prescritto le bustine di Nicetile da prendere una al giorno per un mese anche se mi ha pure detto che era difficile che il medicinale potesse dare effetti positivi sperati.
    Ecco, in sintesi la mia storia clinica è questa e quello che Le chiedo è se anche Lei è dello stesso parere oppure se consiglierebbe qualche altro farmaco secondo la sua esperienza,
    La ringrazio per la Sua cortese attenzione e resto in attesa di gradita risposta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rispondo dopo breve studio sul sistema nervoso (vedi il post intitolato "L'Uomo Elettrico" su qs blog) nonostante io non abbia vissuto le problematiche del "piede cadente" o "caduta del piede".
      Innanzi tutto, l'esame clinico da effettuare x per questa patologia si chiama "elettromiografia". Questo esame serve a capire quanta "corrente elettrica" riesca a passare nel nervo sciatico danneggiato per giungere al piede (mi riferisco ai segnali bioelettrici prodotti dal nostro cerlevllo: Cervello-midollo spinale-piede).
      Chi deve affrontare il problema del piede cadente dovrebbe anche approfondire il significato della parola ASSONOTMESI. Questo termine indica un blocco del segnale nervoso da cervello a muscolo causato da compressione prolungata. In effetti una grossa ernia discale può comprimere una radice spinale fino ad impedirle di trasmettere i segnali bioelettrici da inviare allo sciatico e a tutta la gamba. L'articolazione del piede viene compromessa per mancanza di segnali e questo causa un ispessimento dei muscoli rimasti senza segnale. Mi rendo conto che l'argomento è un po' complicato quindi vado al dunque. L'assonotmesi non è irreversibile, ma ci vogliono anche 24 mesi per guarire. Bisogna rivolgersi agli specialisti del caso e nel frattempo sarebbe meglio evitare terapie buttate lì. Le soluzioni ci sono. Affidiamoci a persone competenti.

      Elimina
    2. Io ho mio fratello con lo stesso problema..non ha più l'ernia discale ma gli è rimasta un'assonotmesi all'arto inferiore sinistro, ha perso la sensibilità alla gamba e soprattutto al piede sinistro.
      Ha già fatto diverse visite ma nessuno lo ha aiutato.. mi potete dire se ci sono dei bravi specialisti che lo possono aiutare a recuperare in fretta la sensibilità soprattutto al piede..fatica molto a guidare l'auto..grazie mille noi abitiamo in Piemonte nella provincia di Vercelli. Grazie

      Elimina
    3. Salve, ho letto gran parte di questi commenti sul blog perché per caso ho cercato informazioni sul nicetile. Da poco più di un mese sono stata operata di stabilizzazione vertebrale da D3 a L5. È stato un grosso intervento che purtroppo ha avuto una complicazione: è stato "pizzicato" il nervo tibiale anteriore con la conseguenza che ho il piede destro "addormentato" che non flette e quindi non mi consente di camminare se non con il deambulatore. Il prof che mi ha operato dice che ci vorrà tempo per recuperare. Intanto mi ha prescritto Lyrica e Patrol. Io intanto sto prendendo pure le bustine di nicetile. C'è qualcuno che ha un caso simile al mio e che ha trovato beneficio dell'uso del Lyrica? Si può prendere insieme al Nicetile? Grazie

      Elimina
    4. Ciao Giusy, io il 13 febbraio mi sono sottoposti a stabilizzazione L3-S1, a me è stata pizzicata la Dura Madre... io sto prendendo Lyrica 75mg e Nicetile 500 insieme mattina e sera, nel mio caso la terapia è: mattino 1cp Lyrica e 1 di nicetile e la sera 2 cp Lyrica ed una di nicetile.
      Sarebbe più corretto che il tuo specialista impostasse la terapia...
      anche per me ci vorrà tempo, ad un mese e mezzo dall'intervento ho ancora qualche parestesia al piede sinistro.
      Buona guarigione

      Elimina
  6. Buon pomeriggio, volevo chiederle se il Condral è equivalente al Nicetile. In attesa di notizie saluti.

    RispondiElimina
  7. Buon pomeriggio anche a lei, sono due integratori diversi. Il principio attivo di Condral e` la condroitina, elemento che serve a rinforzare le cartilagini e viene consigliato in caso di artrosi (spesso associata alla glucosamina).
    Nicetile viene principalmente indicato per la cura dei nervi atrofizzati e/o danneggiati, infatti ha un principio attivo diverso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si e vero quello che ai detto serve a questo nicetile

      Elimina
  8. Ciao Anna, ho il formicolio alle dita di ambedue le mani avendo fatto per 15 giorni un lavoro manuale pesante dal 1 dicembre al 15. Inizialmente non dormivo di notte per i dolori lancinanti oltre a non poter riuscire a chiudere le mani tanto da ricorrere al pronto soccorso dove subito mi hanno iniettato un antidolorifico e antinfiammatorio. Il mio medico mi ha prescritto Deltacortene ed ora dopo quasi 1 mese il formicolio alle dita persiste. Secondo te il Nayron potrebbe essere d'aiuto? Ho letto sulla rete che integratori del complesso B aiutano. Grazie

    RispondiElimina
  9. Ciao Anna, congratulazioni per il tuo blog. MI è stato prescritto il Nicetile per un tunnel carpale, con dosaggio 2 cp da 500 mg al giorno per due mesi, cioè un dosaggio intermedio tra quelli consigliati sul bugiardino. Avrei voglia di cominciare con una sola cp al giorno e magari dopo 15 giorni in assenza di miglioramenti passare a due, che ne pensi?
    Secondo te ci può essere assuefazione? Ho 68 anni e potrei in futuro aver bisogno di questo medicinale per problemi più gravi.
    Grazie e buon 2015
    Gaby

    RispondiElimina
  10. Per la mia sciatalgia cronica, divenuta poi dolore neuropatico, ho assunto vagonate di Nicetile, Perinerv, Neuronorm, Alanerv e posso con cognizione di causa che non servono assolutamente a nulla! Soldi buttati! Ma quando si è disperati si crede a tutto quello che ci propinano nella speranza di un seppur minimo beneficio cosa che non avviene quasi mai per l'uso degli integratori ma solo per altri fattori di autoguarigione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto!
      Sto anche io facendo inezioni di Nicetile e il miglioramento è veramente contenuto tale da poter anche essere imputato ad una disidratazione naturale dell' ernia che mi perseguita.

      Elimina
    2. Per fortuna io ho una esperienza completamente diversa. Tre ernie cervicali ed una protrusione lombo sacrale, da anni prendo nicetile a alanerv quando ho i formicolii e in passato quando avevo dolore trafittivo tra le spalle e all'inguine e al ginocchio. Adesso evito pesi , tacchi a lungo, ma faccio tutto, moto d'acqua, percorsi di montagna ( sono stata in cima al Velino), corro, faccio spinning.

      Elimina
    3. Come hai fatto con le ermie cervocali? Sono 6 mesi che soffro come un cane,dolors al braccio e formicolio alla mano ,ho fatto infiltrazioni dopo varie cure precedenti ,ma niente da fare,ora sto facendo punture di nicetile e prendo dei miorilassanti...spero di star mrglio..

      Elimina
  11. Anna,
    credo tutti sappiano che la acetil l carnitina si compera anche fuori dalla farmacia con costi molto contenuti, almeno se comparati al Nicetile.
    Buono a sapersi che il Branigen sia mutuabile...faccio unapiccola ricerca a prposito.
    Grazie.

    RispondiElimina
  12. Buon pomeriggio , io uso il Nicetile 500 mg da circa 3 mesi e sembra mi faccia bene , soffro di neuropatie con bruciori molto forti lungo le braccia e sulle spalle con attacchi diventati negli ultimi anni sempre più frequenti , dopo il primo mese i bruciori sono diminuiti , è chiaro che viste le mie condizioni non possono sparire , ma vivere un pò meglio si può. Mi rimane un dubbio e se smetto ??? terrore

    RispondiElimina
  13. Buonasera, sono molto incuriosita da questo integratore e dai suoi benefici; mia mamma soffre tanto di dolori articolari soprattutto alle spalle avendo i tendini sfilacciati; inoltre ha serie carenze nella memoria. Pensa possa assumere Nicetile 500? Grazie

    RispondiElimina
  14. Buonasera, se la domanda è per me, purtroppo non posso dare una risposta valida perchè non sono un dottore... E' possibile che intervengano alcuni lettori con la loro esperienza e le possano dare dei consigli. Mi saluti sua mamma.

    RispondiElimina
  15. francesco Ponti27 gennaio 2015 18:57

    Gentile Signora, in seguito ad una rovinosa caduta da una scala che mi ha procurato la frattura di varie costole, ho avuto anche un pneumotorace, curato chirurgicamente con drenaggio. E' completamente rientrato ma probabilmente è stato toccato un nervo toracico ed ora soffro di dolore, bruciore, ipersensibilità della cute in regione sternale. La lastra di controllo non ha rivelato nulla di anomalo. Il Medico mi ha consigliato Nicetile. Grazie di un'eventuale, gentile risposta. Francesco Ponti

    RispondiElimina
  16. Buona sera dottoressa a mia moglie e stato diagnosticato una sclerosi dei tetti spettacolari quali sono i rimedi per questa patologica grazie di cuore

    RispondiElimina
  17. Dottoressa mi scusi ma o sbagliato a scrivere sclerosi dei tetti spettacolari non spettacolari grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno, non sono una dottoressa, sono semplicemente una persona che cerca di risolvere i problemi con la sua schiena, cioè mia.
      In rete c'è una Dottoressa che ha il mio stesso nome (ironia della sorte siamo entrambe veronesi, pittrici, scrittrici e nate ad un giorno di distanza) e probabilmente alcune persone ci confondono.
      Mi spiace, non posso esserle di aiuto, buon week a lei e a sua moglie.

      Elimina
  18. Gentile Signora, desideravo informarLa che dopo la prima scatola di Branigen i miei disturbi in zona sternale ( vedi mio intervento del 27 gennaio) si sono molto attenuati. Ora sto facendo la seconda ( due capsule al giorno) e Le riscriverò alla fine del trattamento. Ancora grazie per il suo impegno. Cordialmente Francesco Ponti

    RispondiElimina
  19. Gentile Dott-Bellini per la mia sciatalgia,mi sono state prescritte 10 iniezioni di Nicetile intramuscolo oltre a ciò, dellle compresse di Nicetile 500mg, e Palexia 50 mg.Le chiedo:come assumere le suddette compresse?Posso prenderle assieme?Grazie per l'ospitalità

    RispondiElimina
  20. Buondì, se fossi veramente un dottore le chiederei la causa della sciatalgia ma nn mi calo nella parte, nn sono dottoressa di nulla :-)
    A me risulta che Nicetile e Palexia appartengono a due categorie di farmaci che nn si contrastano (il primo è un integratore e il secondo un oppioide antidolorifico), però dovrebbe chiedere bene al medico se ha dei dubbi.
    E' una terapia poco aggressiva, forse il suo dottore vuol procedere con cautela.
    Da "paziente" posso solo consigliare di sgambettare il meno possibile e fare delle belle dormite poichè è durante il sonno che il fisico si ripara. Se ad esempio l'oppioide le causa sonnolenza, ne approfitti e lo assuma prima di coricarsi x la notte.
    Grazie a lei per l'intervento.

    RispondiElimina
  21. Ho 72 anni ed a fine gennaio ho avuto una sciatalgia che mi ha bloccato la gamba dx con dei dolori insopportabili, mai provati prima. Il mio medico mi ha dato dapprima delle iniezioni di nicetile e delle iniezioni di cortisonici, poi delle iniezioni di vitamina B a forti dosi ed infine solo le compresse di nicetile 500. I risultati sono stati sorprendenti, nel giro di 3-4 gg potevo già muovermi e dopo circa 20 gg sono spariti tutti i miei dolori. Ho notato però una forte interferenza sull'azione di un farmaco che devo prendere tutti i gg per altri problemi, cioè sull'azione del lasix: la minzione si è ridotta drasticamente sia in termini di quantità che di stimoli. Siccome quest'effetto collaterale sui reni non è contemplato dal bugiardino, gradirei sapere se è un problema riscontrato solo da me o anche da qualcun altro. Grazie.

    RispondiElimina
  22. Salve, voglio portare la mia testimonianza riguardo il NIcetile 500.
    Soffro oramai da un paio di anni di mancanza di sensibilità alle dita della mano sinistra con fastidiosi formicolii.
    Dopo le analisi del caso per escludere il tunnel carpale, sia il neurologo che il mio medico di famiglia mi hanno consigliato il Nicetile per 3 mesi.
    Dopo due mesi la situazione si era quasi ristabilita e ho smesso.la cura dopo i 3 mesi.
    Alcuni mesi dopo, causa anche lavori pesanti in azienda (trasloco di un intero reparto) i problemi si sono ripresentati con dolori che riguardavano oltre la mano anche il gomito e la spalla; dolori che a volte non mi facevano neanche dormire!
    Ho risentito il mio medico e prima di effettuare una RM alla colonna vertebrale abbiamo deciso di riprovare a fare un mini-ciclo di Nicetile per vedere se l' infiammazione diminuisse, ed in effetti dopo i soliti due mesi i dolori sono spariti. Ora faccio periodicamente assumo sotto il controllo del mio medico NIcetile a intervalli regolari di 2 mesi e dolori e formicolii sono svaniti quasi del tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il Nicetile come lo assumi?solo per bocca o hai fatto anche iniezioni nei primi giorni per farlo andare velocemente in circolo?

      Elimina
    2. io o fatto 6 punture e sto malissimo puo essere che i primi giorni possono far peggio formicolio alla testa e orecchi e nervosismo posso continuare'

      Elimina
  23. salve,vorei chiedere un consiglio....ho i dolori a tutte due le braccia,ma il dolore piu forte e al gomito destro...cosa posso usare tra branigel e nicetile 500?????grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono ugualissimi, stessa composizione e stessa distribuzione. Non saprei dire se anche il prezzo...

      Elimina
  24. Buongiorno.
    A me è stato prescritto la settimana scorsa un ciclo di 3 bustine/die x 30 giorni (ripetibile a fine estate) per cercare di ovviare al marcato affaticamento muscolare che lamento da tempo, per la SM di cui soffro da diciotto anni. Ho iniziato da un paio di giorni e spero di notare presto qualche miglioramento, anche se non sarà questo il rimedio.
    Grazie.

    RispondiElimina
  25. salve la mia esperienza e'questa: soffro di nevralgia del nervo trigemino e mi sono gia'sottoposta a intervento chirurgico con esito negativo. I dolori persistono malgrado i farmaci tegretol e lyrica. Navigando scopro un forum dove si psrla anche della mia patologia. In breve un utente dice che lui prova sollievo con acetil carnitina. La provo anch'io e ho avuto molto molto sollievo. Saluti

    RispondiElimina
  26. Gentile Dottoressa,
    mia madre è sotto "regime" Coumadin. E' possibile assumere Nicetile o presenta controindicazioni? Attualmente sta trattando una dolorosissima lombalgia con fisioterapie e Tachipirina, l'unico farmaco che può prendere per alleviare un po' il dolore. La ringrazio.

    RispondiElimina
  27. Purtroppo sono anche io una paziente e non so rispondere, nn sono un dottore.
    Ho provato Nicetile durante la mia ultima lombalgia (4compresse al di`) e credo abbia funzionato perche` sono stata subito meglio ma assumevo anche te` verde che mi aiuta molto x il dolore e... 2 antiinfiamm al di`.
    Speriamo che qualche lettore possa darle un parere che tenga conto del cumadin.
    Grazie a lei e tanti saluti a sua mama.

    RispondiElimina
  28. Buongiorno, vorrei riportare la situazione di mia sorella... anche per avere l'opportunità, magari, di avere altre testimonianze riguardo la medesima problematica... a novembre scorso mia sorella di 47 anni ha avuto un intervento di asportazione ependimoma C5-C6 con successivo periodo di riabilitazione; fin qui sembrava andasse tuuto per il meglio fino al mese di marzo quando ha iniziato ad avvertire, sempre più frequenti, scosse, formicolii e dolori alle gambe, alle braccia ecc...la RM con contrasto ha evidenziato un miglioramento rispetto alla precedente, ma è presente una adesione cicatriziale... il neurochirugo la sta trattando con antiepilettici da Gabapentin è passato a Lyrica... Ora si aggiunge Nicetile in punture e poi in compresse per 2 mesi, poi da ripetere in quanto ci hanno consigliato di rivolgerci al reparto medicina del dolore e palliativa. Qualcuno sa darci dei suggerimenti, oppure ha avuto notizia di casi simili?? Purtroppo è una situazione che richiede tempo, tanta pazienza per mia sorella e per la nostra famiglia... speriamo bene...

    RispondiElimina
  29. Vorrei segnalarvi un prodotto che al momento sta facendo miracoli con la mia lombosciatalgia. Avevo già provato il Nicetile con discreti risultati, ma il farmacista mi ha consigliato questo che conviene di più come prezzo ed ha il doppio del dosaggio oltre a contenere altre cose. Si chiama Nevralcar 1000 e sono 30 bustine gusto limone. All'interno c'è Acetil carnitina 1000 mg, oltre a Carnosina che il farmacista dice essere un antiossidante, e pure vitamina b1 b6 e selenio. Finora mi trovo benissimo e risparmio. Con Nicetile spendevo 50 euro per due confezioni da 60 compresse totali per arrivare allo stesso dosaggio del Nevralcar che costa 25 euro. Finora mi sto trovando bene... e visto che a me è un problema continuo, anche il portafoglio ringrazia.

    RispondiElimina
  30. Ciao a tutti, vorrei segnalare il fatto che a me (e ripeto a me, che soffro di asma allergica) il nicetile ha fatto allergia, tra l'altro con gravi sintomi. Segnalo anche che la stessa reazione l'ho avuta anche con il Mobic (meloxicam). Indi son dovuta passare pressochè all'omeopatia se non volevo passare a miglior vita e continuo a non sentire le dita della mano sinistra.

    RispondiElimina
  31. buon pomeriggio volevo sapere che differenza c'è tra nicetile 500, anaplus e tiobec 800..contengono tutti la stessa composizione? quaal'è il migliore grz

    RispondiElimina
  32. Buongiorno, qualcuno ha assunto il nicetile per la nevralgia posterpetica? Ne soffro dal 1990 e ad ogni cambio di clima i dolori si ripresentano sempre, ma non ho una cura. Grazie a chi potrà darmi un consiglio.

    RispondiElimina
  33. gent.ma Anna Bellino buongiorno voglio chiedere un vostro parere, mi a moglie soffre di emicranie da molti anni da un anno circa si è presentato la nevralgia del trigemino i nostri medici specialisti per diminuire il dolore aumentano la dose delle medicine senza preoccuparsi delle controindicazione dell'ammalato, ho letto che " acetil levo carnitina "aiuta a diminuire queste patologie. sono ansioso di un vostro commento grazie

    RispondiElimina
  34. Questa sostanza può lenire il dolore dei nervi pur non essendo un farmaco antinfiammatorio e neanche antidolorifico, ma i risultati variano da persona a persona. E' un farmaco che aiuta a ristabilire la funzionalità e l'integrità dei nostri cavi elettrici ma non viene venduto come analgesico, non è la sua funzione primaria. Sicuramente un nervo risanato smetterà di fare male... ma ogni caso è un caso a sè.
    La saluto cordialmente e spero che sua moglie guarisca presto.

    RispondiElimina
  35. anche a me acetilcarnitina ha dato problemi allergici meglio celadrin solita L4 L5 S1 protrusioni tre mesi che Tribolo ciao a tutti c'è qualcuno in questo momento che sta male così

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, mio marito ha preso acetilcarnitina x altri problemi x 3 mesi e non é servito a molto ma non saprei x mal di schiena. Io anni fa sono stata male per 6 mesi..protusione l4-l5.provato ogni cosa (soliti antinfiammatori, tecar, Laser terapia, trazioni, nuoto..) nulla serviva. Poi ho risolto con la chiropratica e da allora non mi sono più bloccata. Spero che starai bene presto non mollare!!

      Elimina
  36. ciao anch'io anni fa sono stata meglio mettendo solamente una cintura elastica a distanzaa distanza di pochi anni mi sono ri bloccata sempre L4 L5 S1 ma ora sembra che niente faccia niente è il chiropratico a volte a una certa età è molto pericoloso così dicono i medici per problemi di cartilagine che si assottiglia col tempo auguri a te che stai bene finalmente

    RispondiElimina
  37. scusate la punteggiatura ma sono alle prime armi

    RispondiElimina
  38. Salve dottoressa; volevo chiederle: se anziché acquistare le compresse di Nicetile (molto costose), utilizzo la L-acetilcarnitina in polvere preparata dal mio farmacista, è la stessa cosa? Grazie

    RispondiElimina
  39. Buonasera, non sono un dottore, pertanto non Le so rispondere, grazie a Lei per l'idea.

    RispondiElimina
  40. FRANCO LIVORNO12 agosto 2015 11:37

    Nicetile 500 sigma-tau : premessa: dopo una caduta dallo scooter con interessamento dolorifico alla spalla sinistra, il giorno dopo accuso Herpes zoster, prontamente fermato con Aciclovir. 3 mesi circa con Palexia per attuire i dolori....oggi Agosto , dolore compare sempre alla spalla ad intervalli giornalieri...dolore sensibile al tatto pelle, nei punti terminali legati al Fuoco S.antonio...muovo la spalla normalmente....domanda .::.può essere utile il Nicetilene??? grazie e..buona giornata

    RispondiElimina
  41. Schiena bloccata. Molto dolorosa e sono pratticamente immobile. Ho fatto 2 punture di toradol e verso sera mi sento meglio fino a esaurimento effetto. Crede che mi puo auitare anche me il nicetilene?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Marianne, la domanda è per me?
      L'ultima volta che mi sono inchiodata ha preso tanto Brufen e tanto Nicetile, 4 compresse al dì, ma era la prima volta che prendevo sia l'uno che l'altro. Mi sono sentita subito meglio e piano piano ne sono uscita. Prima del Brufen prendevo Ketoprofene o Aspirina, farmaci da banco molto utili per le infiammazioni articolari. Per il Brufen ci vuole la ricetta ripetibile.

      Elimina
  42. Come malato di sla, lo stesso centro dell'Umberto I° di Roma prima mi ha prescritto Normast e poi Nicetile. Perchè? Grazie. Mario Rosa Petruzzelli

    RispondiElimina
  43. Niente, non avevo il tunnel cubitale, anzi non so proprio cosa abbia, da maggio sono peggiorato di brutto, le parestesie ora sono arrivate ad entrambe le mani e piedi, sotto le ginocchia la pelle mi tira, ho la lingua amara e come fosse scottata e ho pure avuto negli ultimi giorni due casi di irrigidimento muscolare, a gamba e mano.
    sospetto una malattia autoimmune piuttosto che artrosi cervicale come dicono, ho pure fatto un mese di fisioterapia più esercizi quotidiani a casa e niente!
    da maggio non ho più preso alcun integratore

    RispondiElimina
  44. Prendo il Nicetile per contrastare una nevralgia al trigemino legata agli ormoni del ciclo mestruale. Prima avevo tre episodi al mese, della durata di 48 ore l'uno. Una nevralgia talmente forte (accompagnata sempre da episodi di vomito) da essere diventata invalidante e assolutamente resistente a tutti gli antidolorifici (anche quelli somministrati per i dolori post-operatori) in commercio. L'unico farmaco che mi ha dato davvero sollievo è stato il Nicetile (dunque l'acetilcarnitina). Ci tenevo a questa testimonianza perché per cinque anni sono stata malissimo e magari con queste poche righe potrei essere di aiuto a qualcuno. Grazie.

    RispondiElimina
  45. beh ALC è un'ottima molecola ma al giorno d'oggi in commercio esistono integratori/farmaci che contengono quantità piu elevate di 500 mg come per esempio il TOP BRAIN con 1 g di ALC.......in ogni caso W ALC!!!!

    RispondiElimina
  46. Ho usato il Nicetile non meno di 6 anni fa. Soffrivo di formicolio alle dita che sono peggiorati con l'arrivo della stagione fredda (era quasi "doloroso"), tra l'altro a seguito di un artrite di mai chiarita origine, tanto che il reumatologo, dopo 2 o 3 mesi di svariate analisi, tutte negative, mi aveva terrorizzato con una diagnosi di artrite reumatoide. Tunnel carpale bilaterale diagnosticato dopo EMG. Mi hanno prescritto il Nicetile e mi sono trovato benissimo. Problema risolto e sono stato poi bene per anni. In questi giorni avverto un lieve formicolio ai mignoli (inizia a fare fresco al mattino in moto) ed è per questo che mi sono messo a cercare "Nicetile" con Google finendo su questo blog. Ho pensato di lasciare la mia testimonianza.

    RispondiElimina
  47. Va bene raccontare i propri trascorsi, ma consigliare esami da fare è assolutamente sbagliato se non si è professionisti (non solo medici ma anche fisioterapisti).
    Quello che Lei consiglia non è prevenzione, è medicina difensiva, cioè quello che sta affondando il nostro sistema sanitario. quando vi troverete a dover pagare assicurazioni carissime per fare una RMN sono sicura che ci ripenserete. Gli esami vanno prescitti se congui e non a casaccio, la RMN va prescritta SOLO dopo visita presso uno specialista. se poi preferisce le lascio il numero della mia ASL e ci parli Lei con chi gestisce i bilanci.
    Valentina Steno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima di tutto, buonasera.
      Lei è mai stata nella sala d'attesa di un medico di base ad esempio? Ebbene spesso lì ci sono delle persone che aspettano di essere visitate e per ammazzare il tempo a volte chiacchierano fra di loro. Questo spazio lasciato ai commenti è più o meno la stessa cosa.
      Nelle sale d'attesa, nei corridoi degli ospedali ci si scambia informazioni su tale esame, tale dottore, tale farmaco, ecc, ma poi finisce tutto lì.
      Lei mi attribuisce un potere che io non ho.
      Sarebbe invece utile che ogni tanto qualche dottore si facesse avanti per dare dei consigli. Allora cosa ne pensate di questo Nicetile? Secondo la vostra esperienza funziona o no? Mi rivolgo ai medici che leggono questo post.

      Elimina
  48. Gentile Signora Anna, cinque anni fa mi fu fatta una coronarogarfia e mi furono messi 6 stent con la prescrizione di alcuni farmaci e fra questi un Ascriptin quotidiano. Da 2 anni ho una forte anemia con Hgb fra 8 e 9 e piastrine fra 80 e 100.000 che curo con quasi settimanali trasfusioni. Da 6 mesi ho una sciatalgia con dolori lancinanti che vedo attenuarsi nella giornata dopo aver preso l’Ascriptin: penso che ne basterebbe un altro nella giornata per poter stare almeno meglio, secondo lei lo potrei prendere ? Nicotile, Contramal e Cymbalta, che prendo attualmente, non mi fanno assolutamente nulla...
    Prego anche i medici di dire la loro...

    RispondiElimina
  49. Su questo sito www.annabellini.it c'è un post che si intitola "Ernia del disco e Sciatalgia un Anno Dopo". I commenti sono circa 190 e fra gli ultimi c'è un suggerimento relativo al cloruro di magnesio. Lo ha postato "Sempreallaricerca Sono" e ha spiegato come assumerlo pro sciatalgia. Forse Le potrebbe interessare.
    Poi mi viene in mente il Dott. Pasqualetto di Mirano (VE) che cura con impacchi di erbe e ha risolto la sciatalgia a Renzo Arbore, ma anche le erbe vanno valutate caso per caso. Ce ne ha parlato entusiasticamente una lettrice del blog che da Lucca è andata alla volta di Mirano e secondo lei ne è valsa la pena.

    RispondiElimina
  50. Ciao Anna ,ciao a tutti, a Marzo di quest'anno ho avuto una brutta ernia espulsa nell'anulus.
    Non mi dilungo sul patimento , i metodi e le cure.
    Adesso, dopo vari mesi di riabilitazione gamba sx e schiena sto' meglio ma da circa una settimana qualche doloronino gamba e gluteo si e' ripresentato.
    Sono tornato in riabilitazione e mi hanno detto che per loro non ce' una recidiva ma e' il nervo ischiatico ancora non del tutto sfiammato dal trauma (pare che l'ernia ancora non si sia disidratata e rientrata del tutto).
    Questo piccolo preambolo per chiederti/vi se usare l'integratore Normast 600 o appunto il Nicetile , entrambi consigliati dal mio neurologo e fisioterapisti vari.
    Infine, durante la fase acuta durata circa un mese e mezzo incessantemente, oltre alle medicine tradizionali date dal mio medico ,Cortisone, Lyrica, e antidolorifici a piacere, ho sperimentato la biorisonanza, l agopuntura e tanta curcuma e pepe nero indicatomi da un naturopata.
    Un grande Abbraccio, Simone

    RispondiElimina
  51. Ciao Simone, spero che l'allarme sia rientrato. A me risulta che le ernie discali non si riassorbano, soprattutto quelle espulse che in taluni casi perdono completamente il contatto col nucleo. In teoria queste ernie dovrebbero "dissolversi" ma non è detto, nella realtà possono addirittura calcificare e fare danni. Nell'attesa che la tua ospite se ne vada, sarebbe utile muoversi con cautela e non caricarsi di stress. La signora è ancora lì graziosamente adagiata sulla sua radice spinale preferita.
    Secondo la mia esperienza, la sciatalgia passa NON perchè l'ernia si è ridotta ma perchè le parti in causa hanno stabilito una tregua. Questa tregua può saltare in qualunque momento anche per una grossa arrabbiatura sul lavoro o nella vita familiare. Noi erniati dobbiamo usare molta cautela. Sulle terapie non mi posso esprimere...
    Un abbraccio non troppo forte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salve! Mi permetto di divulgare la mia esprienza personale relativa ad una espulsione di ernia del disco avvenuta 5 anni fa che mi ha causato dolori terribili e invalidità per molto tempo. Non è assolutamente vero che le ernie con il tempo non si riducano, nel mio caso, seguendo il consiglio dei medici, nn ho voluto operarmi ed ho atteso con immensa pazienza che la mia ernia si disidratasse e si riducesse e così è stato.La risonanza effettuata a distanza di un anno lo ha dimostrato. I dolori sono scomparsi e adesso ho solo qualche raro episodio di lombosciatalgia che risolvo da sola con la ginnastica posturale.Se nn ci sono deficit neurologici nn è sempre necessario operarsi. Agopuntura, un buon posturale come Mckenzie possono aiutare molto .All'inizio nn ci credevo neanche io ed ero disperata. Il tempo e la pazienza mi hanno aiutato. Ora sono tornata a correre e sciare.Saluti ed auguri a tutti.Carla

      Elimina
    2. Buonasera Carla, le ernie espulse si possono ridurre fino a scomparire, le ernie contenute no.

      Elimina
    3. Riavvolgo il nastro su un paio di commenti poichè mi sono espressa male e giustamente Carla è intervenuta: quando ho scritto che le ernie espulse non si riassorbono, intendevo dire che non possono rientrare nel disco. Per chi volesse approfondire consiglio il sito www.brunofausili

      Elimina
  52. Grazie Anna,
    Le ernie possono disidratarsi e scomparire o come dici te calcificarsi.
    Sto continuando con esercizi fisioterapici un giorno si e uno no...credo che dovranno rientrare nel mio paesaggio futuro permanentemente.
    Detto questo concordo su quanto esprimi rispetto alle varie fasi di riacutizzazione e non.
    Chiedevo poi se tu conoscevi anche il Normast 600 oltre al Nicetile...tutto qua...non chiedevo certo riguardo a terapie farmacologiche importanti ,essendomi quest' ultimi consigliati come integratori.
    abbracci, Simone.

    RispondiElimina
  53. Grazie ...attendero' risposte e nel contempo investigo su altri fronti.
    Ciao

    RispondiElimina
  54. Mia moglie sono 8 mesi che soffre di alcuni disturbi riconducibili alla sindrome del nervo punendo. Per alleviare la sintomatologia ha fatto laser terapia, fisiokinesiterapia, mesoterapia e per ultimo l'agopuntura associata all'assunzione di Algocur senza ottenere alcun risultato significativo (se non con l'ultima terapia). Per piacere ci può dare qualche consiglio? Grazie

    RispondiElimina
  55. Grazie a lei x avere citato Algocur, un integratore che non conoscevo affatto e che mi sembra molto interessante. Copio dal Web : integratore alimentare in compresse filmate a base di curcumina fitososma e piperina. Utile per il trattamento del dolore cronico di tipo nocicettivo. Consigliato in caso di: artrosi, artrite, malattia reumatica, dolore osseo funzionale, cervicalgia, cefalea, malattia oncologica, spasmi, contratture, e traumi muscolari, dolore muscolare funzionale,esiti da ferita, traumi e lacerazioni della cute.

    Per qualche motivo probabilmente Sua moglie non può assumere farmaci antinfiammatori e state cercando rimedi alternativi. Purtroppo non ho nulla da consigliare... Mi spiace. Spero che Sua moglie torni a stare bene il più presto possibile. Di nuovo grazie.

    RispondiElimina
  56. Salve a tutti, da due mesi sto prendendo nicetile, una compressa la mattina una fiala intramuscolo la sera poi lyrica e toradol naturalmente per una sciatica dx, fino a questo momento non ho raggiunto grossi risultati

    RispondiElimina
  57. ho letto il post del 3 giugno 2015,che riporta il caso della sorella, io sono nella stessa situazione, ho subito un intervento per mielopatia cervicale in c4-c5, c5-c6, con inserimento di 2 cages. Dopo 2 mesi dall'intervento ho iniziato ad avere parestesie alle mani, formicolii ovunque, ma quello più orribile è la scossa che sento in tutto il corpo quando chino il collo. La R.M. di controllo non evidenzia danni midollari, e allora? cosa fare? Il neurochirurgo mi ha prescritto medrol per 1 settimana e assonal per 3 mesi. E' trascorso un mese e nessun risultato, sono davvero allo stremo , perché la situazione è a dir poco da suicidio. Tu con tua sorella hai trovato rimedio?. Potrebbe qualcuno dirmi se è a conoscenza di altri casi? Grazie .Desi.

    RispondiElimina
  58. Gent.ma Signora Anna Bellini,

    circa 10 anni fa mia madre ( aveva 79 anni)è stata colpita dalla syndrome di Guillain-Barrè.
    E' stata in fin di vita è completamente paralizzata , dopo vari mesi di ricovero anche in sala di rianimazione ne è venuta fuori ma con grossi problemi di deambulazione.
    Cammina poco e con due stambelle.
    Qualche anno fa è stata ricoverata per un altro motivo ma, il dottore che l'ha curata in ospedale le ha consigliato per gli esiti che si porta dietro dalla syndrome che aveva avuto, di assumere Nicetile due compresse ala giorno.
    Lei sta facendo questa cura da 5 anni. Le chiedo se Nicetile nel suo caso è di aiuto anche se noi non ce ne accorgiamo. Da dieci anni sta anche assumendo Lioresal.
    Grazie !

    RispondiElimina
  59. Buongiorno a Lei e a sua mamma. Non sono una esperta ma di certo il Nicetile viene prescritto ai pazienti interessati da patologie nervose degenerative. Dovrebbe proteggere e mantenere in funzione il sistema nervoso periferico e centrale per quanto possibile.

    RispondiElimina
  60. Salve, l'anno scorso ho fatto pure io un ciclo di 2 confezioni di Nicetile (soffro di 2 ernie cervicali); le chiedo se questo prodotto: http://www.vitamincenter.it/acetil-l-carnitine-200-cps.html può andar bene o non c'entra nulla. Grazie ancora. Denis

    RispondiElimina
  61. Salve Denis, secondo me è diversa la destinazione d'uso per il resto i due prodotti sono equivalenti.
    La parola Nicetile credo sia l'unione di Nice e Acetil che sommati dovrebbero simulare "Nice-style" ovvero Bellostile... di vita, aggiungo io. Questo perchè Nicetile è anche un energizzante.
    Il prodotto che gentilmente hai segnalato tu viene proposto in compresse da 200 mg una volta al dì. Forse non serve ricetta perchè il dosaggio è basso?
    Nicetile ha dosaggi più alti, se ne può assumere fino a 1500 mg al dì e di conseguenza serve la ricetta medica.
    Acetil-l-carnitine 200 probabilmente è studiato per integrare la dieta e dare la carica, Nicetile 500 ha una valenza terapeutica e in teoria serve il controllo del medico.
    Questo è solo il mio parere e non so se aumentando le dosi del primo si ottiene il secondo. Mi sono chiesta la stessa cosa con Moment e Brufen che però appartengono ad un'altra categoria.

    RispondiElimina
  62. Donatella Sabbatini26 ottobre 2015 00:22

    Buonasera..ho 64 anni e 7 anni fa ho avuto un' ernia discale che mi provocava fortissimi dolori fino alla caviglia destra..dopo aver preso per 2 mesi una quantità impressionante di medicinali, tra cui il Nicetile, nulla era cambiato..mi rivolsi ad un chiropratico e già dalla prima seduta potei camminare e nel giro di un paio di mesi ero a posto..dopo circa un anno un giorno, sedendo sul lettino al mare, sentii un dolore tra la scapola sinistra e la colonna vertebrale..non gli diedi peso, pensando fosse una comune contrattura muscolare..ebbene, dopo 6 anni sono ancora qui, con questo tremendo dolore che si è aggravato col tempo ed è diventato quasi invalidante, nel senso che non posso fare tante cose che alla mia età potrei ancora fare..anche un breve viaggio in macchina è una tortura..ho fatto : agopuntura, chiropratica, massaggi di vario genere, laserterapia, ginnastica posturale, acquagim, e forse altre che ora non ricordo..non ne posso più..non so più da chi andare..il mio medico mi ha fatto fare una risonanza ma non si vede niente di particolare..intanto il dolore si irradia verso il basso, e sono disperata..ha qualche consiglio da darmi, per favore ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Donatella, potrebbe essere un problema relativo alle faccette articolari vertebrali e dal momento che questo settore del rachide non viene molto considerato, La ringrazio per la domanda.
      L'ernia del disco è la conseguenza di una discopatia, idem le protrusioni discali: i dischi intervertebrali deidratano si assottigliano e si rompono. Restiamo sulla colonna tralasciando il discorso sciatalgia.
      Quando i dischi deidratano, la vertebra si scombinano. Se Lei si tocca la schiena lungo la colonna sicuramente sentirà dei bernoccoli in fila verticale, le apofisi delle vertebre. Ebbene al di sopra e al di sotto di questi bernoccoli ci sono gli ingranaggi di tutto il rachide che si chiamano faccette articolari. Ogni vertebra possiede due faccette concave e due convesse (totale 4) atte ad accogliere altre due faccette concave e convesse.
      Le faccette sono la vera articolazione della colonna e possiedono delle capsule "di scivolamento" che sono la parte più innervata del rachide. Causa artrosi discale, i dischi intervertebrali perdono tono e volume così le vertebre si abbassano nella "zona disco" e la colonna lentamente ripiega su se stessa.
      La schiena comincia ad incurvarsi (cifosi) e la vittima di questo processo spesso fa di tutto per tenere la schiena dritta pensando di fare la cosa giusta. Tenere la schiena dritta comporta un grande sforzo per le faccette articolari se i dischi non garantiscono un adeguato distanziamento tra una vertebra e l'altra. Oltretutto, causa dischi diventati "irregolari" l'incontro tra faccette superiori ed inf. inevitabilmente si sfalsa causando infiammazioni sempre più gravi... e sono dolori! Per il famoso motivo che le capsule legamentose delle faccette rappresentano la parte più innervata del rachide. Ci sono pazienti che addirittura ricorrono al neurochirurgo per denervizzare (nn so se si dice così) le faccette.

      Detto ciò, tre sono i punti a rischio di una colonna artrosica: il tratto lombare e la zona fra le scapole e la zona cervicale.
      Nella zona tra le scapole o poco più sotto, le faccette soffrono di più perchè noi cerchiamo di raddrizzare la schiena da quel punto in sù. Ma le faccette non sanno su cosa appoggiarsi e madre natura ha deciso che ci dobbiamo incurvare.
      Stesso discorso per la zona lombare.
      Per non infiammare troppo la zona tra le scapole sarebbe utile non contrastare la cifosi, mantenere la muscolatura morbida a costo si sembrare flosci. Rafforzare la muscolatura della schiena per sostenere la colonna va bene fino ad un certo punto, ripeto nulla può bloccare la cifosi che madre natura ha stabilito per la nostra schiena artrosica.
      Solo in posizione supina possiamo tranquillamente decomprimere ed allungare la colonna.
      Per quanto riguarda la zona lombo-sacrale, cara Donatella sicuramente le avranno proposto un intervento per allargare il canale vertebrale, io le propongo un esercizio di allungamento molto semplice da fare con cautela quattro o cinque volte al giorno. L'ho descritto nell'ultimo post intitolato Appuntamenti col Destino, sempre qui www.annabellini.it. Le sarei molto grata se fra qualche mese lei mi scrivesse per dirmi se le ha giovato.
      Poi le consiglio la carnitina, io l'ho trovata al supermercato, che su di me ha fatto miracoli ultimamente, cioè mi ha levato parecchio dolore.
      Ultimo consiglio: trovare un sistema per rilassare la schiena. E' il fondamentale di molti medici illuminati.

      Elimina
  63. Salve, io sono fibromialgica e volevo sapere se questo integratore poteva essere utile per la fibromialgia! !!!!! Grazie!!!!

    RispondiElimina
  64. Salve,sono un musicista d blues e jazz, mi direte cosa centra con tutto cio"??da poco mi sono ammalato,le mie mani hanno fatto KAPUT, vale a dire nn mi funzionano bene.Da tre settimane ho smesso di suonare,ho fatto un mega giro :prima tappa la mia dottoressa ,che nn ne sa un c... mi manda in OSPEDALE, P.S. tra cui ho dovuto tirare fuori anche soldi CODICE GIALLO,Diagnosi sopetta TENDINITE, 50 euro di farmaci e varie, Visita di controllo altre 22,50 euro, ERRATA DIAGNOSI, nuovamente prendere appunatamento, ITRA FORA I FRANC,...diagnosi SOSPETTA COMPRESSIONE AL RAMO MOTORIO DEL N UNALRE MANO DX. nuovamente visita di controllo piu esame specialistico.e somminitrazione di NICETILE,BOLLINO VERDE CON URGENZA...AZZ ma mi hanno detto nulla di grave 2 settimane fa?!! QUNDI MORALE NN SO QUANTO HO SPESO E QUANTO SPENDERO" PER POTERMI CURARE. GOVERNO DI MERDA!!!..QUESTA è LA NUOVA POLITICA DEL PATTO DI STABILTA" TRA NN MOLTO SEREMO TUTTI DESTABILZZATI. SCUSATEMI MA DEVO SFOGARE!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molta stima per lei...

      Elimina
  65. Zdravsvuyte . Io sono da Ucraina . Mia figlia aveva un'ernia nel ramo trasversale della colonna vertebrale . Non ha le radici nervose , è stata operata . Indossa un pannolino . Abbiamo preso Nicttile 500gr , ma poi siamo andati al bagno a tutti . I nostri medici non hanno sentito parlare di un tale preparazione , e non lo sanno . Ci hanno dato farmaco ALKAR americano , ma questo risultato non è stato . Ho avuto paura e mi sono fermato dando Nicetile 500 , ma la ragazza cresce e vuole andare senza pempersa . Può Nicetile 500 noi fare qualcosa per aiutare ? Per favore Prompt . Grazie.

    RispondiElimina
  66. Sulla via della disperazione chiedo...sono sette mesi che o dei dolori allucinanti a tt e due le gambe..seguiti da stanchezza..e fastidio alla lingua...risonanza..elettromiografia esami sangue ..neurologi..reumatologo.niente..sana come un pesce...antinfiammatori..integratori..antidepressivi......Nn so più dove sbattere la testa...qlc può aiutarmiii?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, una mia amica ha sintomi simili ai tuoi e solo dopo anni in cui nessuno riusciva a diagnosticarle nulla ha scoperto che è fibromialgia. Magari non è il tuo caso ma prova ad informarti in questa direzione.

      Elimina
  67. Grazie. Mia figlia aveva un intervento chirurgico subito dopo la nascita , e ora ha 11 anni . Avete sentito parlare di questi casi in Italia , e quali risultati . Grazie ancora .

    RispondiElimina
  68. Ok, un bacio grande a te e a tutti coloro che non mollano, aspettiamo buoni consigli!!!

    RispondiElimina
  69. per mia personale esperienza nicetile 500 fa i miracoli
    io soffro di protusioni discali + colxaltrosi bilaterale e' con questo "medicinale integratore" trovo un gran giovamento

    RispondiElimina
  70. 26 dic.
    sono un trapainato da Mieloma dal sett. 2014,
    Ho sofferto molto in passato ed un poco ancora adesso di neuropatia da kemio terapia (talidomite) a Pavia.
    Sono vivo e ringrazio i medici di questo ospedale, la mia neuropatia e' stata feroce e dolorosa; dopo tanti farmaci ho assunto l'acetil Carnitina (Nicetile) e questo mi ha tolto in breve i dolori lancinanti prima non leniti nemmeno da Oromorfina. Bisogna cher noi pazienti comprendiamo che i farmaci non sono efficati nella medesima maniera per tutti, per cui non possiamo denigrare uno o l'altro;
    e nemmeno i medici si possono permettere di criticare quei pazienti che si informano anche in questa maniera (in rete),
    questi medici dovrebbero ascoltare piu' i loro pazienti e scendera dalla cattedra senza lanciare anatemi a chi non sia laureato, perche? di lureati asini ne ho conosciuti molti e talvolta speculatori specie se si va in forma privata (€).
    Spesso i medici della mutua sono malpagati ed anche superficiali; io mi sono salvato limitando i danni per una diagnosi precoce grazie ad un giovane ortopedico del S.Paolo (Mi) che coscenziosamente mi fece fare analisi immediate (a pagamento) e m hanno diagnosticato subito il Mieloma MM.
    Sono in ottimo stato psicologico, ottimista di natura e questo sito della Bellini, mi e' stato di grande conforto in quanto conferma che la medicina non e' una scenza esatta e nemmeno di pochi "baroni"; Noi siamo i primi medici di noi stessi; L'acetil Carnitina non sara' ancora un farmaco registrato come tale, ma vi assicuro che a me ha reso la vita vivibile; ad altri non fara' molto, ma siamo tutti differenti, per cui cerchiamo altre soluzioni, mantenendo sempre quella positivita' che e' gia' foriera di adeguamento alla nuova situazione di salute; e per quelli piu' saggi ... sapiate che tutti un giorno dobbiamo presentarci a S. Pietro o chi per esso, per cui teniamoci sempre con le carte in regola, lasciando di noi un buon ricordo a quelli che solo procediamo.
    Viva la vita anche se con qualche acciacco.
    giuseppe da como.

    RispondiElimina
  71. scusate, forse lo hanno già scritto ma la discussione è lunga e non riesco a trovarlo...il mio dubbio è questo: tra gli integratori per chi fa palestra ci sono moltissimi prodotti con lo stesso principio attivo ovvero la Acetil-L-carnitina...siccome il Nicetile è piuttosto caro ho chiesto alla farmacista se c'era il generico e lei mi ha detto che non esiste. Ora vorrei capire... questi integratori (alcuni hanno molto più principio attivo del Nicetile stesso) sono equivalenti? sono simili? a quantità di principio attivo uguali ottengo gli stessi risultati? perchè nel caso compro questi integratori! sperando che però contengano effettivamente il principio attivo , un saluto!

    RispondiElimina
  72. Come alternativa al Nicetile 500 ho trovato Neyron 750mg. Ha più principio attivo, vitamine del gruppo B e costa meno: 18€ invece che 25€

    RispondiElimina
  73. si ma il punto è che Acetil-L-carnitina viene venduta come integratore per sportivi a prezzi incredibilmente più bassi! dunque non nel canale delle farmacie, si tratta della stessa identica cosa??

    RispondiElimina
  74. salve vi vorrei far capire che c'e' una differenza sostanziale fra i prodotti farmaceutici che sono puri al 100% e'gli integratori alimentari che apriti celo chi sa' cosa c'e' dentro .

    RispondiElimina
  75. Beh ma allora si tratterebbe di frode commerciale la guardia di finanza li avrebbe già tolti dal mercato. al contrario non è che piuttosto gli interessi dei farmacisti facciano la differenza?

    RispondiElimina
  76. Salve, io ho provato il Nervax della pl pharma..la mia qualità di vita è migliorata tantissima...soffro di lombosciatalgia, L-Acetilcarnitina+Curcuma un potente antiinfiammatorio che potenzia l azione della Lac ..lo consiglio..

    RispondiElimina
  77. buongiorno,ho letto attentamente il forum e non ho ancora capito se per il mio caso, io soffro da parecchi mesi di fastidiosissime fascicolazioni fortunatamente benigne.Mi chiedo se questo integratore può aiutarmi.C'è qualcuno che mi può consigliare, anche altre cose? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Normast?
      Ci ho fatto un post (Normast a cosa serve - anna bellini).
      Sulla carta e` favoloso.

      Elimina
  78. Salve dottoressa mi sono operato l'ernia del disco 18 anni fa e convivo con una recidiva ma da qualche anno soffro di cervicali fino ad provocati crampi al pettorale sinistro portandomi ansia e panico da infarto ho effettuato i dovuti esami al cuore e persino allo stomaco con ernia iatale sotto controllo uso il nicetile da 6 mesi e i dolori si sono ridotti nonostante gli attacchi di panico frequenti volevo sapere se il nicetile posso prenderlo per sempre e aumentare le dosi visto che prendo 500mg al giorno grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho avuto crampi che subito credevo al cuore ma poi ho capito erano alla bocca dello stomaco ed erano causati dalla compressione del nervo vago in zona cervicale.
      La cervicalgia è fonte di tanti disturbi e parecchio caos.
      Troppo nicetile altera il metabolismo, io andrei su terapie posturali, tecniche di rilassamento, un bel libro da leggere a testa alta.

      Elimina
  79. Salve, vorrei chiederle se è possibile che iniezioni intramuscolari di vitamine del gruppo b diano come effetto immediato (cioè già dalla prima iniezione) la scomparsa del dolore lombare e sciatico (tipo effetto cortisonico per capirci) per circa 24 ore? Premetto che soffro da circa un anno di un dolore intenso al gluteo destro, principalmente di tipo tronco, ma spesso si irradia fino al piede, per un'ernia lombare l5-s1 con frammento migrato caudalmente. Il dolore è solo più lieve quando assumo un farmaco chiamato Cerebrex, ma il sollievo l'avevo trovato realmente solo con il cortisone intramuscolo. Ora sto facendo una terapia vitaminica, il farmaco dovrebbe essere Benadon secondo quello che dice il medico che me le somministra, e mi sembra abbia un effetto 'bomba' molto simile. Ma mi sembra strano. Sto cercando conferme in Internet ma non ho trovato molto sull'effetto delle iniezioni vitamine, a parte la conferma che si usano nel trattamento delle nevriti. L'anno scorso ho assunto anche Nicetile, ma non aveva avuto grandi effetti sul dolore. La ringrazio in anticipo per la sua disponibilità.

    RispondiElimina
  80. Buongiorno, non oso pronunciarmi sulle vitamine perchè ne so davvero poco. Posso solo testimoniare di aver sconfitto in passato una lombalgia assumendo della semplice vitamina C acquistata al supermercato.
    A me la sciatalgie ha insegnato che ogni caso è un caso a se'. Farmaci inutili per una persona si sono dimostrati eccellenti per un'altra.
    L'ambiente chimico in cui si trova la radice infiammata cambia a seconda del farmaco e della persona che ne soffre e ci possono essere risultati davvero inattesi. Grazie a lei per aver segnalato i suoi farmaci.

    RispondiElimina
  81. Concordo sul fatto che ogni caso è a sé. Grazie a lei per la sua disponibilità. E grazie a chiunque volesse condividere la sua esperienza per quanto riguarda le vitamine del gruppo b, il confronto è sempre molto utile.

    RispondiElimina
  82. sapreste dirmi se posso prendere le bustine o le pillole al posto delle punture di nicetile e che differenza di prezzo c'è.Il dottore mi ha prescritto due iniezioni al di per due settimane e poi una al di per altre due settimane,ne ho fatto già 10 ed ho le chiappe tutte bucate e ho speso già 50 euro ,a fine terapia ne verrò a spendere più di 200 .Se qualcuno può dirmi qualcosa in merito , grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao io ti consiglio le bustine di l acetil carnitina più curcuma... é una sinergia d azione l acetil carnitina ripara il danno con la rigenerazione delle fibre ed il recupero della conduzione nervosa sia motoria che sensitiva...la curcuma ha attività antalgica e antinfiammatoria..io ho provato il Nervax della pl pharma ...ora sto molto meglio certo ci vuole un pò di tempo ma benedico il dottore che me lo ha prescritto... 22 euro 20 giorni di terapia

      Elimina
    2. Anch io ho provato ill nervax é ottimo ... faccio sempre una cura preventiva sono stata opersta di tunnel carpale e faccio cicli di 3 mesi

      Elimina
  83. Antonio carmando volevo sapere se nicetile 500 mi puo aiutare con una lombosciatalgia con gamba sx piena di dolore non riesco a guidare neanche l auto di mestiere faccio il cuoco sempre in piedi sedute di fosiatria sollievo leggero

    RispondiElimina
  84. Risposte
    1. Ciao Antonio, qual e` la causa della tua lombosciatalgia?
      Nel frattempo aspettiamo consigli...

      Elimina
  85. Esiste per caso un generico o qualcosa di meno costoso con cui sostituirlo? Dovrei farne una cura prolungata e ciclica!!!!
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria se non sbaglio ci sono bustine di 500 mg di nicetile più la curcuma in farmacia non so dirti come si chiama, domanda in farmacia.
      Lisa

      Elimina
  86. Complimento della stagione per TUTTI e può QUESTA STAGIONE portare gioia e felicità sulla sua famiglia e porta anche su Family Reunion e RESTAURO in questo nuovo anno 2016 ......

    Il mio nome è Alan Pratte, dagli Stati Uniti. Desidero condividere la mia testimonianza con il pubblico su ciò che questo uomo chiamato Dr SUNNY ha appena fatto per me, questo uomo ha appena portato indietro il mio perso MOGLIE Ex da me con il suo grande fascino, ero sposato con questa donna di nome Sharon eravamo insieme per molto tempo e abbiamo apprezzato il nostro sé di ma quando ero in grado di fare il suo stato di gravidanza per me e anche darle tutto quello che ha bisogno di me ha lasciato e mi ha detto che non può continuare più poi mi è stato ora alla ricerca di modi per ottenere il suo indietro fino a quando un mio amico mi ha parlato di questo uomo e ha dato la sua e-mail di contatto: drsunnydsolution1@gmail.com allora non ci crederai quando ho contattato l'uomo sulla miei problemi ha preparato questo cast incantesimo e portare la mia moglie ha perso di nuovo, e dopo un mese era rimasta incinta per me perché mi ha dato alcune erbe di prendere anche e quando lei è andato per una prova e il risultato ha dichiarato che lei era in gravidanza felice oggi sono un padre di una bambina, grazie ancora una volta la grande DR SUNNY per quello che avete fatto per me, se siete là fuori che passa attraverso qualsiasi di questi problemi elencati di seguito:

    (1) Se si desidera che il vostro ex indietro.
    (2) se si ha sempre brutti sogni.
    (3) Si vuole essere promosso nel vostro ufficio.
    (4) Si vuole donne / uomini che correvano dopo di te.
    (5) Se si desidera un incantesimo bambino / gravidanza.
    (6) Si vuole essere ricco.
    (7) si vuole legare il vostro marito / moglie di essere tuo per sempre.
    (8) Se avete bisogno di assistenza finanziaria.
    (9) Come stati truffati e si desidera recuperare hai perso soldi.
    (10) Divorzio arresto
    (11) CURE PER TUTTI I TIPI DI MALATTIA / MALATTIE QUI
    (12) Vincere di lotteria
    (13) cura per l'HIV / AIDS
    (14) LOTTERIA / LOTTO INCANTESIMO VINCENTE
    (15) cura per l'herpes e EVENTUALI altre malattie sessualmente trasmissibili a tutti ...
    (16) Sei stato truffato PRIMA E ha bisogno di recuperare tutti i dollari / DENARO hai perso DI QUESTI truffatore ??? .. contattare Dr SUNNY mentre aiutava MIO amico chiamato William USA AL recuperare di nuovo la somma di $ 300,000.00 DOLLARI ha perso a TRUFFATORI ONLINE

    E-mail ... drsunnydsolution1@gmail.com .. è anche possibile aggiungere lo rialzi SU WhatsApp utilizzando questo numero MOBILE: 2.348.077,620669 millions

    RispondiElimina
  87. Buonasera,
    io due anni fa ho avuto una compressione del nervo del gomito,
    fortunatamente il nervo non era intrappolato e non ho dovuto fare l'operazione.
    Comunque ho passato le pene dell'infermo:
    Assenza di forze,dita senza sensibilità, dita che si intrappolavano, e all'inizio indolenzimento di braccio e mano.
    La terapia è stata Nicetile + Anedox e diciamo ho avuto un miglioramento incredibile,
    pero' nonostante siano passati due anni ogni tanto quando con le mani faccio qualcosa ripetutamente le dita tendono ancora ad andare per conto loro e devo liberarle con l'altra mano, e sento il braccio stanco e con poca forza, naturalmente non mi capita sempre grazie a Dio per com'ero non posso lamentarmi.
    Vorrei quindi chiedere se secondo lei puo' essere utile ogni tanto fare dei cicli con questi integratori o con uno dei due?
    Attendo un suo riscontro,
    La ringrazio,
    Claudia

    RispondiElimina
  88. Buongiorno Claudia, non le posso rispondere perche` non sono una terapeuta.
    Desidero solo portare alcuni integratori all!attenzione del pubblico, integratori che possano aiutare persone che come lei han dovuto fare i conti con un arto "intorpidito", infatti la ringrazio di averci scritto.

    RispondiElimina
  89. ACETILCARNINA SERVE PER CURARE GLI ACUFENI,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,?

    RispondiElimina
  90. A seguito di un trauma compressivo del nervo tibiale,tunnel tarsale,ho perso la sensibilità di parte della pianta del piede (avanpiede) e 4 dita...che non sento quasi più.avverto formicolio, sensazione di compressione,freddo...le sensazioni si alternano ma la sensibilità manca.ho fatto 5 gg con nicetile i.m. 1 volta al giorno e tiobec 800.zero risultati.ora mi è ststo consigliato di raddoppiare il nicetile in quanto sotto dosato e farne quindi 2 al giorno.sono al 5 giorno, quattordicesima iniezione.arriveró a 20 poi vi aggiornerò.al momento nessun migluoramento di rilievo.mi dicono comunque che i nervi rispondono con tempi medio-lunghi.qualcuno ha avuto lo stesso problema? Grazie. Antonio

    RispondiElimina
  91. Gentile.ma Anna,
    Sono affetto da stenosi vertebrale e diverse protusioni discali a livello lombare.un intervento con l'inserzione di tre distanziatori intraspine non ha dato beneficio.soffro in particolare di dolore,parestesie,sensazione di aghi trafittivi ai glutei,quadricipiti, polpacci e piedi.secondo lei potrei trarre beneficio dal nicetile?in particolare la radice l4 risulta in conflitto con protusione corrispondente.
    Grazie
    Giovanni

    RispondiElimina
  92. Buongiorno Giovanni, cominciamo col dire che non sono un dottore e mi esprimo su ciò che ho imparato da questo blog, e miei acciacchi.
    Il Nicetile viene proprio consigliato alle persone che come lei sono vittime di stenosi e radici irritate in zona lombare, brachiale e cervicale (soprattutto).
    Ovviamente questo integratore viene indicato anche per altre patologie.
    Alcune persone soggette a formicolii, crampi, rigidità, parestesie e compagnia bella, hanno postato commenti molto positivi sul Nicetile, altre no. Alcuni interventi sparsi per questo blog, erano addirittura entusiastici, benefici mai sperati! Altri dichiaravano totale delusione.
    Ma ogni farmaco agisce in modo differente da persona a persona quindi Giovanni, perchè non provare anche questo Nicetile?

    Le segnalo anche Assonal, altro integratore presente in qs blog che ha 500 mg di acetil l-carnitina più altri due principi attivi molto interessanti (no ricetta, si Internet);
    e le segnalo anche Normast qualora si presentasse una vera e propria sciatalgia (no ricetta, come sopra).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per la risposta e per i preziosi consigli,gentilissima !ho iniziato da poco a prendere il nicetile e ovviamente come ho letto nei vari post non mi aspetto effetto immediato.se può essere utile scriverò più avanti degli effetti su di me.inoltre ringrazio per i consigli sugli altri integratori.comunque è già una consolazione poter condividere la propria esperienza con chi soffre purtroppo di problemi di questo tipo.
      Un carissimo saluto
      Giovanni

      Elimina
    2. Buonasera.
      Segnalo un prodotto che si chiama Combinerv.
      Fatto per 30 giorni consecutivi ha dato enormi benefici alla mia lombosciatalgia.Contiene sia Nalc che Acido lipoico con vita b12 e Sod.
      Continuerò a prenderlo !!!

      Elimina
  93. io assumo il nicetile compresse in seguito ad una paresi
    facciale, e ho il nervo dell'orecchio compromesso, con terribili ed incessanti acufeni e mi aiuta un po.

    RispondiElimina
  94. Salve a tutti, ho una domanda.. per quanto tempo si può prendere continuativamente Nicetile 500? utilizzo una compressa al giorno da circa un anno, per diverse patologie, pudendo, sciatica, cervicale, emicrania... e fibromialgia secondaria.. posso dire di avere avuto giovamento soprattutto sulla lucidità mentale e un pochino di energia in più, che per me è invalidante tanto da non lavorare più. (ho diverse patologie e ho subito vari interventi). ho provato a sospenderla per qualche gg, ma sono come ricrollata e l'ho ripresa. ho letto però che altera il metabilismo.. in che senso? e ora mi hanno suggerito di prendere 'aminotrofic' aminoacidi (sono vegetariana da qualche anno, con beneficio, ma causa dolori non posso fare movimento e ho perso massa muscolare). mi chiedo se meglio sospendere nicetile nel frattempo. grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dimenticavo.. utilizzo anche peanase (pea + acidoalfalipoico) per endometriosi, ma vorrei provare solo pea perchè ho usato acidoalfalipoico per anni, dianural, ma non ho avuto grossi migliramenti. sono in cura con decapeptyl mensile.

      Elimina
    2. Hai il diabete per caso?

      Elimina
  95. Ciao Babimir, prima di scrivere questo post sul Nicetile, ho raccolto dati e poi ne ho fatto un riassunto. L'acetil l-carnitina viene assunta per tre motivi: terapia, energizzante, dieta.
    Ci sono persone che assumono troppa aceti l-carnitina, tutta insieme, per migliorare le prestazioni fisiche e/o dimagrire.
    Alcuni testi da me visionati, spiegavano chiaramente di non esagerare poichè questo agente velocizza la trasformazione dei cibi in energia, quindi ha un certo ruolo nel nostro metabolismo. Alterando questo metabolismo, si possono alterare anche gli altri metabolismi, e qui ci sarebbe da scrive una enciclopedia. Ma se ci si limita a piccole dosi giornaliere...
    Per favore ci fai sapere se PEA funzionerà per l'endometriosi?

    RispondiElimina
  96. Buongiorno signora Anna ho dottoressa Anna io sono attualmente in Germania soffro di diabete e ho la polineuropatia diabetica in Italia prendevo il nicetile e a qualcosa serviva diciamo che avevo meno dolori qui in Germania non sanno neanche che cos'è e per problemi di lingua non riesco a recepire qualcosa che sia simile al nicetile qui in Germania la domanda che le faccio è questa se io prendo il principio attivo del nicetile che qui in Germania sono riuscito a trovare ottengo lo stesso risultato? ho la funzione antinfiammatoria ce l'ha soltanto il nicetile? Cosa mi sa consigliare grazie cordiali saluti.

    RispondiElimina
  97. Buongiorno, non sono una dottoressa ma grazie lo stesso.
    L'Acetil l-carnitina o ALCAR non è un antinfiammatorio vero e proprio, è un agente che può migliorare la funzionalità del nostro organismo, dai grandi ai piccoli organi.
    Il fatto che Nicetile sia molto richiesto mi fa pensare che abbia qualcosa in più rispetto al suo principio attivo venduto "separatamente", però L'acetil l-carnitina dovrebbe essere la stessa in tutto il mondo.
    Non le so consigliare nulla ma se per caso decidesse di assumere il non-Nicetile, per favore ci fa sapere se ne è rimasto soddisfatto?
    Cordiali saluti anche a Lei.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. caspita che velocità ..grazie della risposta signora anna non mancherò di aggiornarvi, credo che sceglierò il principio attivo del nicetile perché come dicevo in Germania il nicetile non ce, e in piu L'Acetil l-carnitina costa molto meno qui, ma i bruciori notturni e i dolori come si possono alleviare? credo che non sia completa la terapia bisognerebbe abbinargli un antiinfiammatorio leggero e non invasivo, quale?
      se qualcuno col mio stesso problema a consigli ...
      cordiali saluti a tutti

      Elimina
  98. Buongiorno, ho 1 domanda;
    purtroppo soffro di ernie cervicali e durante l'anno , al sorgere di un fastidio scapolo-omerale sn,faccio un ciclo di nicetile da 1 scatola , e il fastidio scompare.
    quindi in genere ogni 3 mesi ke si presenta il fastidio ne prendo 1 scatola.

    a questo punto la mia domanda e': visto ke stavolta il fastidio persiste e sono arrivato alla fine di 1 scatola, posso continuare a prendere un'altra scatola di nicetile? e per il futuro mi conviene quando inizio 1 ciclo di tale prodotto , assumerne 2 scatole? grazie

    RispondiElimina
  99. Purtroppo non le so rispondere perchè nn sono il suo medico e neanche sono un medico. Però potrebbe chiedere al suo medico se sia possibile aumentare la dose da assumere anzichè prolungare la terapia (per episodi futuri).
    Ci sono periodi in cui abbiamo bisogno di una terapia rinforzata, ma mai con troppe scatole. Bastano pochi gg per capire se l'esperimento funziona.
    Il Nicetile è disponibile in compresse, bustine e soluzione iniettabile, magari può provare una di queste alternative.

    RispondiElimina
  100. Buongiorno a tutti ho potuto provare in questi giorni acetil carnitina che come si sa è il principio attivo del nicetile e il risultato è che ho lo stesso identico risultato quindi mi porta i benefici che mi portava il nicetile con una differenza che la carnitina costa meno questa è la mia esperienza positiva dato che sono in Germania e qui il nicetile non c'è

    RispondiElimina
  101. Ma tu hai provato la carnitina o acetil l-carnitina? No perche` a sto punto uno si compera la carnitina al supermercato zona scaffale integratori... Ciao e grazie!

    RispondiElimina
  102. Buongiorno Sulla confezione ce .. l.carnitin della power system 333mg io ne prendo 2 una mattino e una alla sera e ho lo stesso risultato del nicetile

    RispondiElimina
  103. Salve, voglio raccontarvi la mia storia,sono una malata oncologica, ho subito un intervento chirurgico per K endometrio nel 2013, poi i controlli semestrali, fino a luglio del 2015 e qui la brutta sorpresa : secondarismi polmonari (metastasi) quindi d'urgenza chemioterapia, lunga, atroce con tante sofferenze..morale,, già al 2 ciclo di chemio avvertivo oltre i dolori, sofferenze a mani e piedi, una elettromiografia rivelò una polineuropatia diabetica /periferica severa agli arti inferiori e superiori, mi diedero il farmaco''lyrica'' ma con scarsa efficacia, che continuavo e continuo a prendere o altrimenti i disturbi peggiorano, in più sono diabetica insulino dipendente, vengo al punto, la settimana scorsa ho fatto una consulenza neurologica, e mi hanno prescritto il ''NICETILE FIALE'', 2 al di, ma ancora non vedo alcun miglioramento, oltre che la cura è costosa come ben sapete, io voglio sperare che le mie sofferenze vengano a diminuire almeno, perchè ai piedi è come se avessi un gesso, e non muovo le dita dei piedi mentre alle mani è come se toccassi sabbia, e mi cade tutto dalle mani.Mi scuso con Anna Bellini per la lungaggine e grazie per la risposta.

    RispondiElimina
  104. Ciao Mariastella, sono io che ringrazio te, così capiamo tutti meglio a cosa può servire questo Nicetile.
    L'acetil l-carnitina andrebbe proprio bene per te perchè interviene sulle neuropatie CAUSATE DA e qui seguirebbe una lunga lista di patologie (stenosi, glaucoma, Alzheimer, ischemia, diabete, ecc...)
    Il tuo fisico si è sintonizzato col Lyrica che è un farmaco generalmente molto efficace, ma non conosce bene questo nuovo intruso che si chiama Nicetile. E tu di intrusioni ne stai sopportando tante...
    Sulla mia persona ho notato che il mio fisico deve assaggiare un nuovo farmaco prima di accettarlo. Poi decide lui. A volte un farmaco non sortiva alcun effetto e così lo interrompevo. Poi mi capitava di dover assumere lo stesso farmaco per un'altra patologia e sorpresa, guariva la patologia precedente!
    Forse è solo questione di tempo.
    Ti saluto con tanto affetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara Anna, questa tua risposta mi fà capire che devo avere pazienza, e continuare ad assumere il Nicetile, che serve proprio anche a riparare i nervi lesi, cosi' mi ha detto oggi anche il mio medico, mi passerà circa un anno da quando ho interrotto la chemioterapia (novembre 2015), perchè i farmaci che mi hanno iniettato erano molto tossici, mi hanno distrutto le metastasi, è vero ma anche alcune parti del mio corpo, ma madre natura e i farmaci integratori adeguati faranno il loro lavoro, io ci spero e sono fiduciosa, un caro saluto con affetto..Anna Bellini.

      Elimina
  105. Salve. Ho cisti radicolari dette "cisti di Tarlov" su S2.. Dolori lancinanti dal gluteo al piede. Al ginocchio sento dolore tipo lame infuocate che si conficcano, specie da seduta. Sensazione di bruciore. Sto assumendo oppiacei " Palexia " che non coprono il dolore se non lievemente.
    Potrebbe servirmi il Nicelite come sollievo per il mio caso? Grazie del consiglio

    RispondiElimina
  106. Buonasera, secondo me Nicetile non può fare molto su di una "infiammazione viva". Lei ha una irritazione da compressione su una radice spinale e questa irritazione ha scatenato una sciatalgia. Questa infiammazione è costante e continua perchè la cisti è sempre lì.
    Per le infiammazioni costanti e continue è più indicato Normast, un integratore di cui ho raccontato nel post: Anna Bellini Normast a cosa serve.
    Brevemente il principio attivo di Normast (PEA) normalizza le attività dei mastociti (Nor-Mast), ed è proprio indicato per mitigare le infiammazioni che io chiamo "vive". Un po' come togliere l'aria al fuoco che arde in un caminetto.

    RispondiElimina
  107. buongiorno, al momento sto alternando peanase e nicetile per un discorso economico.. ma di mia iniziativa. non so se sia quello.. ma ho notato un calo di energie. vorrei sapere se e come prendere nicetile nel modo corretto senza lunghe sospensioni. io uso nicetile 500 compresse. non riesco a smettere per più di una settimana sento come spegnermi..

    RispondiElimina
  108. Ciao, non ti qualifico medico perché so che sei pittrice, ma, poiché sei super informata ti indico la cura che mi è stata data 5 giorni fa al Bufalini di Cesena,reparto neurologia, per una " Paresi Facciale DX " che mi ha colpito domenica 12 giugno ,mentre mi facevo la barba.
    1- Nicetile 500 , 2 pillole x 30 giorni
    2- Deltacortene 25 mg. x 15 giorni
    3- Vitamine del gruppo B x 1 mese
    Naturalmente la cura è appena cominciata ed a ora il risultato è quasi nullo, la mia faccia ha cambiato fisiognomia ed i medici non sanno in quanto tempo potrò recuperarla.
    Comunque se il NICETILE è usato negli ospedali vuol dire che è un farmaco che ha delle potenzialità, almeno me lo auguro.
    Grazie e complimenti per il BLOG.


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te! Gia` mi vedo i dottori che prendono appunti...
      Ti auguro di guarire presto, buona terapia.

      Elimina
    2. OGGETTO: informazioni sulla terapia.
      La cura ha cominciato a dare risultati positivi solo dopo 20 giorni, la faccia si è raddrizzata, la bocca comincia a chiudersi normalmente, la mimica facciale dx è quasi normale,... solo l'occhio colpito continua a lacrimare perché è molto sensibile alla luce, ma comunque sono sulla via di una completa guarigione.
      Tra 10 giorni vedrò cosa mi dirà il medico, per quanto tempo dovrò utilizzare il NICETILE e/o se mi darà altri farmaci.
      Sono stati giorni difficili, credevo di essere stato colpito da una paralisi definitiva e inguaribile, mi sono sbagliato, questi farmaci sono validi e su di me, per fortuna, hanno un effetto ottimale.
      Grazie e ciao.
      PS:
      La giovane dottoressa che mi ha curato presso l'ospedale di Cesena non era il massimo della cortesia ma devo ammettere che era molto preparata.
      Il problema sta nella condizione in cui molti medici sono costretti a lavorare.
      Il suo ambulatorio è grande come uno sgabuzzino delle scope, spoglio e squallido, fuori dall'ambulatorio vi è una sala d'aspetto dove i pazienti attendono il loro turno, li io ho visto bivaccare un senza tetto con tutti i suoi sacchetti vari, uno spettacolo assurdo che rispecchia la triste situazione degli ospedali italiani, o almeno di questo.
      Altro che europa, qui siamo ancora al 4° mondo.
      Probabilmente i medici ospedalieri sono inc...ti anche per questo e che ci va di mezzo sono i cittadini ammalati.
      Purtroppo è la 3° volta che mi reco presso questo ospedale, dove sono stato anche operato ad una piede, e ho notato che li i medici sono veramente tutti arrabbiati ed intrattabili.
      Dopo questa vicenda ho intenzione di non mettere più piede dentro l'ospedale Bufalini di CESENA.

      Elimina
    3. Congratulazioni per il recupero e il Suo animalismo.

      Elimina
  109. Buon giorno a tutti ! Io soffro da molti anni di neuropatia del nervo pudendo. Prendo Lyrica e Rivotril (miorilassante) ma mi servono solo per tenere a bada il dolore ed il bruciore. Il mio endocrinologo mi ha prescritto Nicetile bustine. Potrebbe aiutarmi un po' questo integratore ? oppure anche il Branigen che costa di meno ?

    Grazie se vorrete darmi una risposta !
    Grazie se vorrete darmi una riposta :

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Zelio, io nn le so rispondere perche` il risultato dipende da persona a persona. Di sicuro l'acetil l-carnitina protegge il nervo da possibili atrofie e altri danni, quindi puo` migliorare la chumica del plesso pudendo anche in termini di dolore.
      Fossi in lei darei uno sguardo al Normast, in qs blog, e valuterei appunto un integratore a base di PEA oltre al Nicetile.

      Elimina
    2. Salve soffri della stessa patologia poiché Non sopporto i farmaci prendo il minimo il nove file solo a fiale fa moltissimo e al posto del lirica e rivotril molto pesanti prendo 10 gg di laroxil e vi consiglio compresse di adenosina da 15mg fatte preso in farmsia

      Elimina
  110. Buongiorno non riesco a camminare più di 300 metri perché si scatena un dolore fortissimo al gluteo e sono costretto a fermarsi una diagnosi precisa non riescono a darmele sulla mia risonanza risulta essere un ernia l4 l5 però mi anno detto non è sintomo di ernia e mi anno detto che si tratta del piriforme non so a chi sentire

    RispondiElimina
  111. Ciao Antonio, forse ti avrebbe aitato il Test di Lasrgue ma l'ho appena cercato su Google x consigliartelo e ho visto che tutti i siti si sono copiati le stesse frasi e le stesse immagini... sbagliate. Una vergogna.
    Andiamo oltre. Se il problema deriva dal piriforme divresti risolvere con un farmaco miorilassante ad esempio Muscoril, se nn trovi beneficio bisogna dirlo al medico e provare altre strade.

    RispondiElimina
  112. COME MAI IO PRENDO DUE BUSTINE AL GIORNO DA TANTO TEMPO E ANCORA SENTO IL DOLORE?

    RispondiElimina
  113. Buongiorno! Ho glaucoma a tutti e due gli occhi. Il medico dopo aver fatto più laser per fermarlo, mi ha prescritto il Nicetile.
    Lavorando in un deposito farmaceutico posso usufruire dei campioni di Aminotrofic. Vorrei sapere se può andare bene ugualmente.
    Grazie !

    RispondiElimina
  114. Buongiorno a Lei, il principio attivo di Aminotrofic è la Lisina, un amminoacido che può rafforzare tendini, cartilagine, ossa, produce collagene e aiuta a riparare la pelle. Il principio attivo di Nicetile è Acetil l-carnitina, una molecola che nasce dall'acetilazione della Lisina.
    Il primo è consigliato in caso di trofismo muscolare, il secondo per trofismo dei nervi, infatti le persone affette da glaucoma purtroppo subiscono danni alle fibre nervose degli occhi.

    RispondiElimina
  115. Salve, ho due ernie cervicali C5-C6;C6-C7. Dopo un R.P.G prescrittomi da una fisiatra non sono stata mai bene del tutto,dopo qualche mese avvertivo delle disestesie emivolto dx.Mi sono rivolta ad un neurologo che non trovando nulla nella risonanza prescrittami all'encefalo mi aveva dirottato ad un reumatologo. Io ho 44anni, quando ne avevo 17 rimasi bloccata all'A.T.M. di dx questa informazione la comunicai all'ennesima fisiatra la quale mi fece fare della riabilitazione, mi ha prescritto anche Nevralcar e un integratore per sportivi che si chiama Flex Aid (pro Action).Sto tornando a vivere...le disestesie si sono lenite.
    Sto praticando nuoto, faccio dorso, ogni tanto un R.P.G.Volevo aggiungere che da quando assumo nevralcar non vedo piu' doppie le scritte del cellulare e del pc. Non mollate!!!

    RispondiElimina
  116. Perdonatemi qualcuno di voi ha preso Nuroxx ?

    RispondiElimina
  117. Salve Buongiorno,
    io accuso forti mal di testa nella parte posteriore del capo (a volte nel lato destro, altre in quello sinistro, nella parte posteriore alle orecchie). Inoltre ho anche dolori al collo e alle braccia.
    Sono stato visitato da un neurologo il quale mi ha detto che ho una nevralgia e mi ha consigliato di assumere NICETILE 500 mg per 15 gg (mattina e sera).
    E' passata una settimana da quando ho cominicato ad assumere il farmaco ma non noto alcun miglioramento e il dolore continua a persistere.
    Posso assumere qualche altro farmaco?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono un dottore, questi sono i rimedi della nonna. Il Magnesio decontrae (MG400)e Btotal nutre i nervi.5minuti di fono caldo sulla zona se molto contratta e fatti una risonanza al rachide!!!

      Elimina
  118. A volte certi mal di testa sono causati dalle tensioni muscolari che si concentrano sui muscoli alla base del cranio in prossimità delle prime vertebre cervicali (mal di testa "da cervicale"). I muscoli del cranio posteriore sono la continuazione di questi muscoli ed è facile che manifestino dolore se la cefalea è riconducibile ad una cervicalgia.
    A me queste cefalee causano anche nausea, dolore alle orecchie, alla gola e problemi alla vista. Forse il tuo medico vuole andare per gradi e giustamente ti ha consigliato un integratore, ma io trovo sollievo solo con i classici antinfimmatori. Mi risulta ci siano ottime tecniche di rilassamento per questi problemi, adottate da tanti terapisti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per questi dolori consiglio un prodotto che si chiama Cefalt : davvero l acqua sul fuoco !!!!

      Elimina
  119. Salve commilitoni; sì, siamo commilitoni in questa guerra alle discopatie. E' una guerra difficile da vincere perciò accontentiamoci di vincere alcune battaglie. A giugno - dopo sollevamento di pesi con torsioni del busto per circa un paio di ore (giardinaggio e sfoltimento delle siepi) - ho una ricaduta di un'ernia L5-S1 che se ne stava buona da cinque anni quando la ebbi espulsa e migrante, dolori atroci al nervo sciatico di sn. e relative lesioni dei nervi - confermate da elettromiografia- con parestesie e scosse. Nessun neuorochirurgo mi consigliò l'intervento che in quelle condizioni avrei accettato volentieri.Dopo 3 mesi di voltaren bentelan e muscoril e riposo, potei ritornare al mio lavoro di cinesiterapeuta (laureato in scienze motorie) sic!. Ebbene, come dicevo, a giugno ricaduta e inizio di una nuova battaglia. Questa volta la risonanza ha evidenziato un'ernia più piccola foraminale sinistra con piccolo interessamento foraminale di destra e due prolassi discali L3-L4 --L4 -L5 con ineressamento radice destra. Trascorsa l'estate autocurandomi con posturale e molto nuoto mi sembrava di star meglio, invece a tutt'oggi i dolori hanno scatenato un nuovo attacco. Sto sottoponendomi ora a ozonoterapia Tac guidata, ma le prime 2 sedute sono state come iniezioni di acqua calda. Questa sera, nonostante i dolori ai due sciatici - leggeri per fortuna - dovrei iniziare a dirigere i miei corsi di ginnastica per anziani, spero di riuscire ad indossare una bella maschera di empatia e ottimismo per nascondere la mia battaglia. Coraggio cari commilitoni inviatemi un in bocca all'ernia ops lupo. a Presto

    RispondiElimina
  120. Sono l'anonimo di prima.Devo aggiungere che ho 69 anni, che sono stato un ginnasta e educatore fisico per 43 anni, perciò i miei problemi sono dovuti alla TROPPA GINNASTICA. Complimenti alla fondatrice di questo blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro milite ignoto, complimenti a te per l'ottimismo e riguardati piu' che puoi, ciao!

      Elimina
    2. io sono nuova vorrei sapere se nicetile 500 mg in punture dopo 6 punture sto peggio di prima se è possibile , se mi potete rispondere grazie


      Elimina
    3. Buongiorno Emilia, dal momento che Nicetile non e` un farmaco salvavita ma un integratore, secondo me lo dovresti interrompere e chiedere consiglio al medico che te lo ha prescritto. Non sei la prima persona che ha segnalato problemi dopo l'assunzione, il relativo post e` ancora presente tra i precedenti

      Elimina
  121. Buonasera.
    Il mio medico di base mi ha prescritto il Nuroxx compresse da prendere 2 volte al giorno. Soffro di discopatia e ho perennemente gli arti inferiori intorpidito.
    Vorrei sapere se questo farmaco come il nicetile è efficace e se dà dei effetti collaterali visto che io soffro anche di gastrite cronica.
    Grazie.
    Sarà.

    RispondiElimina
  122. Acetil L-Carnitina 500mg di SimplySupplements è equivalente a Nicetile 500?
    Grazie per la pronta risposta

    RispondiElimina
  123. Buongiorno! Vorrei sapere se per tendinosi sottoscapolare e cervicobrachialgia può andare bene nicetile? Io prendo tirosint per la tiroidite può interferire con nicetile?
    Attendo una gentile risposta!Grazie Buona giornata!

    RispondiElimina
  124. Per rispondere ai quesiti delle tre persone che hanno postato qui in alto, ci varrebbero degli esperti.
    Tuttavia nelle domande vi sono spunti di riflessione che possono informare e "ispirare" altre persone cui è stato consigliato di assumere acetil l-carnitina (Nicetile).
    Attendiamo cmq risposte...

    RispondiElimina
  125. salve se a qualcuno puo essere utile io soffro di tunnel carpale quidici giorni fa il mio medico mi ha prescritto Nervax bustine per i primi 10 giorni una la mattina una la sera , successivamente una al giorno .Sarà ma da circa quattro giorni il dolore mi è quasi sparito tanto da rimandare l'intervento. Il nervax contiene Lacetilcarnitina 500mg, curcumina 200 mg vitamina b12 possono essere veramente cosi miracolosi ? vorrei una conferma grazie

    RispondiElimina
  126. qualcuno mi sa dire se il nicetile 500 (attualmente uso nevralcar) è utile per i formicolii,fascicolazioni,crampi,dolori muscolari,stanchezza,dolori alle gambe? grazie

    RispondiElimina
  127. Grazie il dottore dice di continuare ma io ò già smesso ti ringrazio per il tuo consiglio

    RispondiElimina
  128. Salve, ho letto gran parte di questi commenti sul blog perché per caso ho cercato informazioni sul nicetile. Da poco più di un mese sono stata operata di stabilizzazione vertebrale da D3 a L5. È stato un grosso intervento che purtroppo ha avuto una complicazione: è stato "pizzicato" il nervo tibiale anteriore con la conseguenza che ho il piede destro "addormentato" che non flette e quindi non mi consente di camminare se non con il deambulatore. Il prof che mi ha operato dice che ci vorrà tempo per recuperare. Intanto mi ha prescritto Lyrica e Patrol. Io intanto sto prendendo pure le bustine di nicetile. C'è qualcuno che ha un caso simile al mio e che ha trovato beneficio dell'uso del Lyrica? Si può prendere insieme al Nicetile? Grazie

    RispondiElimina
  129. Salve, da un anno soffro di ernia cervicale estrusa in c5-c6 e c6-c7 molto dolorosa specialmente a camminare, in pratica non posso fare lavori manuali nemmeno tagliare l'erba del prato. Ho provato molti antidolorifici anche iniezioni, trazioni cervicali, ecc... ma senza risultato. Volevo domandare se questo prodotto potrebbe essermi utile. Grazie.

    RispondiElimina
  130. Buongiorno, secondo me vale la pena provare per alcuni ottimi motivi. Se funziona è una alternativa ai farmaci tradizionali che alla lunga non fanno tanto bene; l'acetil l-carnitina è un agente che "difende i nervi anche se in apparenza non si avvertono benefici e in ultima analisi un giorno qualcuno le dirà: era meglio se avesse assunto l'acetil l-carnitina...
    E anche Normast.

    RispondiElimina
  131. Buonasera mi chiamo Riccardo o in corso una paresi facciale il medico mi a segnato da prendere la nicetile da iniettare per 5 giorni ma sono allergico alle siringhe dopo questi5 giorni o le compresse per 20 giorni posso sospendere le siringhe e prendere solo le compresse? Grazie

    RispondiElimina
  132. Buongiorno, a parte il fatto che sono operata di ernia al disco L5 S1, il mio problema più urgente è la rizoartrosi bilaterale. Ho fatto tutte le terapie possibili, laser, ionoforesi, ultrasuoni. Di recente anche infiltrazioni alla mano sinistra. Purtroppo il dolore non proprio come prima, ma costante nel tempo, con una certa difficoltà nel tenere un libro durante la lettura. Mi si era consigliato il Nicetile, ma credo che non abbia niente a che fare con il disturbo alle mani. Cosa mi consigliate?

    RispondiElimina
  133. Salve
    Il medico mi ha prescritto il nicetile e di fare un elettromiografia agli arti. Ma ho dimenticato di chiedere se posso iniziare subito la cura con cantina oppure devo fare prima l'esame?

    RispondiElimina
  134. Salve a tutti, in merito agli ultimi tre interventi credo si debbano chiedere ragguagli al proprio medico.

    RispondiElimina
  135. Salve sono bloccata da più di un mese per una fortissima sciatica causata da un ernia discale in L5 S1. sto facendo punture di 8 mg di cortisone da circa 20 giorni e su consiglio del medico ho aggiunto il nicetile 500 iniettabile ma mattina insieme al cortisone e la sera una pasticca di nicetile da 500. purtroppo i risultati sono molto lievi ed oggi farò l'ultima iniezione del nicetile. la mia domanda era questa. Che differenza c'è fra la pasticca da 500 e la puntura? ho ancora due scatole di nicetile 500 cp e le punture oggi le finisco... ps. dopodomani avrò una visita con un meurochirurgo...

    RispondiElimina
  136. Buongiorno, mi sarei stupita se l'acetil l-carnitina avesse agito come antidolorifico perche` non lo e`. Puo` proteggere il nervo e sfiammare di conseguenza, pero` i benefici nn sono riscontrabili in caso di forte sciatalgia.
    Mantiene il nervo elastico e gli da` degli imput mirati all'autodifesa (detto in parole pover), e nn e` cosa da poco.
    Buona Pasquetta

    RispondiElimina
  137. per il nervo del trigemino va bene il nicetile 500?
    Mi sono anche sottoposto a Gamma Knaif presso l'ospedale di Verona ma ancora non ho avuto nessun beneficio,dicono che ci vuole tempo.Un amico medico mi ha consigliato il Nicetile 3 volte al giorno.

    RispondiElimina
  138. Buongiorno, sicuramente il Nicetile viene indicato per la cura del trigemino infiammato, ma prima è necessario chiedere un parere al medico di famiglia che terrà conto del Suo stato di salute generale.

    RispondiElimina
  139. Buonasera,ho un decifit della forza nel quadricipite dx causato da una piccola ernia l3 -l4 migrata cranialmente. Sensibilita conservata in miglioramento la forza e il neurochirurgo mi ha prescritto il NEUROMET a compresse. La mia domanda è se va bene il NEUROMET o il NICETILE?

    RispondiElimina
  140. salve,
    ho varie ernie e protusioni, e un dolore che mi dicono prevalentemente discogenico e somatico, nonostante cio mi è stato prescritto il nicetile 500 + 500. Ora ho l impressione che il dolore sia peggiorato da quando lo prendo. Possibile? E' solo una casualità?

    RispondiElimina